Dom P√©rignon : Vintage Edizione Limitata Legacy 2008 ūüéĀūüíöūüéĀ

Sku: 3524_2008_cc

Uno Champagne già leggendario, omaggio a un know-how che viene trasmesso

Qualificato come vero miracolo nella¬†Champagne, l’annata 2008 si inserisce nella scia delle annate leggendarie per l’iconica¬†Maison¬†Dom P√©rignon.

Gi√† eccezionale per via della sua annata¬†Dom P√©rignon Vintage 2008 Chef de Cave Legacy Edition¬†rende omaggio a colui che ha incarnato l’anima e la continuit√† dello stile Dom P√©rignon per 28 anni,¬†Richard Geoffroy. Dal 1¬į gennaio 2019 e dopo essere stato suo collaboratore dal 2005,¬†Vincent Chaperon¬†gli succeder√† e diventer√† il nuovo chef de cave della prestigiosa casa di champenois.

Per via della sua personalit√† impressionante, la Maison Dom P√©rignon ha atteso fino a quando la perfetta maturit√† √® stata raggiunta per liberarlo.¬†Dom P√©rignon Vintage 2008 Chef de Cave Legacy Edition¬†entra, oggi, in scena rivelando l’espressione unica e singolare dell’annata 2008.

In un decennio solare e generoso, il 2008 √® stato caratterizzato dai contrasti climatici che hanno scandito il corso dell’anno. Dopo i mesi grigi, le uve sono state raccolte in condizioni perfette con l’uva che raggiunge uno stadio di maturazione ottimale. Purezza aromatica, acidit√†, precisione, tutte le condizioni sono state soddisfatte per dare vita ad un grande champagne.

Vivace, brillante, il bouquet di¬†Dom P√©rignon Vintage 2008 Chef de Cave Legacy Edition¬†si apre con delicati profumi di fiori bianchi, agrumi e frutti a nocciolo, mentre sentori di anice e menta apportano il loro tocco di freschezza. L’aerazione esalta il carattere delle note speziate e tostate del Dom P√©rignon Vintage 2008.

√ą al palato che questo champagne d’eccezione consegna l’ampiezza della sua personalit√†, mostrando una coerenza esemplare tra le note percepite al naso e quelle scoperte in bocca. In un profilo dalla silhouette longilinea, raffinata, brillante di vivacit√† e calda, il vino rivela la purezza del frutto. La spiccata acidit√† fa evolvere il cru con armonia in bocca, segno di uno champagne in perfetto equilibrio. In un allungo con note minerali e affumicate, la persistenza del finale si estende con questo delizioso aroma. Fresco e caldo allo stesso tempo,¬†Dom P√©rignon Vintage 2008 Chef de Cave Legacy Edition¬†sar√† in accordo perfetto con consistenze e sapori che sottolineano la dualit√† della sua natura audace.

Champagne portatore di un retaggio inestimabile, pietra miliare nella storia della casa,¬†Dom P√©rignon Vintage 2008 Chef de Cave Legacy Edition¬†segna con brio il passaggio di testimone. Un simbolo di continuit√†, un’ambizione creatrice, un omaggio per uno Champagne gi√† leggendario.

Grand cru –¬† Champagne –¬†¬†– Bianco

1 Bottiglia in cofanetto (75cl)

Evasione entro 4-8 gg c.a.

540,00

Compara

Descrizione

Dettagli
Alcol 12.5
Varietà di uva Pinot Noir/Chardonnay
Decanter 96
J. Robinson 19.5
Wine Spectator 96
Paese Francia
Certificazione AOC
Colore Bianco
Produttore Dom Pérignon
Dolcezza Brut
Approccio ambientale Vini naturali
Classificazione Grand cru
Parker 96+
Regione Champagne
Denominazione
Allergeni Contiene solfiti

Champagne Dom Pérignon : I punti chiave

Dom Pérignon deve il suo nome al famoso monaco e procuratore dell’Abbazia di Hautvillers nel 1668, Pierre Pérignon (noto come Dom Pérignon). Secondo la leggenda, Pierre Pérignon scoprì quello che ora è chiamato il metodo champenois. Leggenda vuole che insegni questo metodo nel 1669 al benedettino Thierry Ruinart che permetterà ad un’altra famosa casa di champagne, la Maison Ruinart, di diventare la prima maison di champagne nel 1729.

Dom P√©rignon¬†√® una casa di champagne brillante, ispirata direttamente alla filosofia di Pierre P√©rignon e alla continua ricerca della perfezione finale dello champagne. Garante della prestigiosa immagine del marchio, il gruppo di lusso LVMH, ora diretto da Dom P√©rignon e anche proprietario di altre prestigiose case come¬†Krug,¬†Ruinart,¬†Veuve Clicquot¬†e¬†Mo√ęt & Chandon, non lascia nulla al caso. I valori della casa sono da sempre rigore e intuizione, osservazione e comprensione, conoscenza e rispetto, valori incarnati dal virtuoso e iconico¬†chef de cave¬†Richard Geoffroy. Oltre all‚Äôespressione della complessit√† aromatica, le cuv√©e di Dom P√©rignon si distinguono per la loro struttura e la loro materia che conferiscono ad ogni annata un carattere unico, prezioso e inimitabile. L‚Äôimportanza degli aromi, lascia un po‚Äô di spazio anche alla bellezza dei cofanetti della casa, spesso creati da artisti rinomati. Cos√¨ √® stata creata una¬†bottiglia Dom P√©rignon luminosa¬†‚Äď la cui etichetta brilla al buio ‚Äď o anche bottiglie eccezionali in edizioni limitate, come la¬†Dom P√©rignon Ros√© Vintage Box Gold 2000.

Le principali uve della Champagne,¬†Chardonnay,¬†Pinot Noir, sono utilizzate per elaborare le cuv√©es della Maison. Oltre agli eccezionali cofanetti creati in collaborazione con grandi artisti, gli champagne Dom P√©rignon sono rappresentati soltanto da cuv√©e millesimate, realizzate solo in annate eccezionali. Esse sono commercializzate in tre fasi denominate ‚ÄúPl√©nitudes‚ÄĚ: la prima si chiama¬†Dom P√©rignon Vintage¬†e viene commercializzata circa 9 anni dopo la vendemmia, la seconda raggiunge la sua seconda pienezza dopo 12-15 anni e si chiama¬†Dom P√©rignon P2. Infine, l‚Äôultima¬†pl√©nitude,¬†Dom P√©rignon P3, viene immessa sul mercato dopo circa 25 anni. √ą una cuv√©e rara ed eccezionale, un‚Äôopera di pazienza e passione all‚Äôorigine di una delle cuv√©es pi√Ļ prestigiose al mondo.